<b>COSA</b>

<img src=
/>

<p>Guarda Lontano il titolo delle conferenze, Campi Visivi il nome del corso da cui tutto parte: che si voglia alludere qualcosa, che si voglia sottolineare una linea di ricerca?

Guardare lontano per allargare i campi visivi, questa potrebbe essere la spiegazione per i due titoli. Aprirsi all’esterno per arricchirsi dentro. Questo lo spirito di fondo con cui vengono organizzate le conferenze ed i workshop di Guarda Lontano. Arrivati alla terza edizione, l’organizzazione dell’Accademia di Belle Arti di Urbino si arricchisce ed avvale del contributo attivo dell’Isia: due istituti impegnati in modi diversi nel settore del visivo che iniziano una nuova collaborazione.
In questo senso viene organizzata ogni anno una settimana di lavori in cui, attraverso il coinvolgimento di professionisti, artisti e teorici si propone un approfondimento su un tema specifico con contributi esterni alla ‘comunità’ di Urbino. Un confronto che favorisca il contraddittorio nelle tavole rotonde e porti gli studenti in contatto diretto con le modalità operative nei workshop.
Guardare lontano ascoltando e lavorando insieme.</p>





</body>